Fai crescere la tua impresa con FON.TER


L'art.118 della legge 388/2000 ha istituito i Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali per la formazione continua; organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

Nel 2003 Confesercenti – CGIL – CISL – UIL hanno costituito FON.TER, il Fondo del terziario – riconosciuto con DM N°53/01/2003 dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali -, per dare risposte specifiche e qualificate alle imprese in materia di formazione continua.

Sempre più la Formazione Continua sta assumendo un’importanza strategica nel mondo produttivo. Le recenti evoluzioni dei contesti competitivi, i nuovi scenari aziendali, l’avvento di nuove tecnologie pongono il tema della “formazione di qualità” come fattore strategico per poter dare risposte immediate ad esigenze sempre nuove ed impreviste. In quest’ottica la valorizzazione del capitale umano è il bene più prezioso di ogni struttura in qualsiasi settore o competenza. Anticipare il cambiamento e farlo comprendere a tutti è il compito e l’obiettivo della formazione. Sapere e saper fare non possono andare disgiunti; formazione non significa solo accrescere le competenze tecnico-specialistiche ma soprattutto aumentare il livello di consapevolezza e condivisione rispetto alle decisioni che il cambiamento comporta.

FON.TER, nel primo anno di operatività, ha finanziato 1.000.000,00 di EURO per attività formative dando così l’opportunità a 2155 dipendenti (di piccole e medie imprese) di ottenere formazione, qualificazione e riqualificazione.

                                                              PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI